NUOVA VETRINA INTERNAZIONALE PER ITALYSONA: IL DUO DI CHITARRA BATTENTE LOCCISANO-DE CAROLIS IN FRANCIA

Il duo di chitarra battente formato da Francesco Loccisano e Marcello De Carolis, rispettivamente calabrese e lucano, approda in Francia per una première dal respiro internazionale. I due musicisti, il prossimo 8 ottobre, saranno ospiti a Montpellier del prestigioso Festival “Les Internationales de la Guitare”, un evento che ogni anno si apre alle nuove sperimentazioni promuovendo la rassegna “Les 24 heures Démentes”, una maratona di 10 ore e 10 spettacoli a cui prendono parte artisti di calibro internazionale. Loccisano e De Carolis suoneranno alla Maison des Relations Internationales e, nello stesso giorno, si esibiranno anche a Saorge, presso il Village entre ciel et terre, un borgo meraviglioso tra le Alpi e la costa azzurra.

Sarà l’occasione di presentare al pubblico francese il progetto artistico sfociato nell’ultimo album del duo, intitolato “Venti”. Una raccolta di brani di Francesco Loccisano rielaborati per duo di chitarra battente, accolto con grande successo dalla critica di settore per la capacità di esprimere tutte le potenzialità sonore ed evocative dello strumento tradizionale a dieci corde. Una produzione sostenuta da Calabria Sona e Italy Sona, che nasce sul territorio ed è stata in grado di catturare l’attenzione nazionale ed internazionale, rappresentando al meglio l’eccellenza artistica regionale.

 

“All’inizio sembrava impossibile far dialogare due strumenti solisti, ma il suono ha preso subito forma ed unicità nel momento in cui la creatività e l’espressione sono diventate complici”: così Loccisano e De Carolis raccontano la genesi del loro progetto, pronto a sbarcare in Francia, che esplora nuove frontiere di dialogo chitarristico, traendo ispirazione dalle radici del nostro territorio per arrivare a tutto il mondo in un mix di suoni e ritmi del Sud.

FRANCESCO LOCCISANO: nel 2005 entra a far parte dei Taranta Power di Eugenio Bennato, collabora con V. Capossela, Gianna Nannini e tanti altri. Nel 2010, pubblica il suo primo album da solista, “Battente Italiana”, nel 2013 “Mastrìa” e nel 2017 “Solstizio”.  Nel 2015 pubblica il primo metodo per chitarra battente con l’etichetta fingerpicking.net. La collaborazione con il regista spagnolo Carlos Saura per il docu-film “La Jota”, consacra Loccisano come virtuoso della chitarra battente sul panorama internazionale. Attualmente è il docente della cattedra di chitarra battente presso il conservatorio “PI Tchaikovsky” di Nocera Terinese (CZ).

MARCELLO DE CAROLIS si diploma in chitarra classica al conservatorio G. da Venosa di Potenza nel 2012 con il massimo dei voti e lode. Frequenta numerosi corsi e masterclass tenute da diversi maestri tra cui: Angelo Gilardino, Luca Fabrizio, Roland Dyens, Leo Brower, Aniello Desiderio. Intraprende lo studio della chitarra battente con il maestro Francesco Loccisano. Nel 2015 fonda, insieme al maestro Luca Fabrizio, il duo “Cordaminazioni” in cui suona la Chitarra Classica e la Chitarra Battente e con il quale ha inciso il disco omonimo. Nel 2017 il maestro Angelo Gilardino dedica a lui e al maestro Luca Fabrizio la composizione “Albero Solitario” per chitarra battente e chitarra classica e nel 2018 il “concerto di Matera” per chitarra battente e 10 strumenti. Entrambi i brani sono stati incisi da De Carolis e saranno pubblicati a gennaio 2021 con l’etichetta Da Vinci Classics nel suo prossimo disco da solista “The Ecleting Beating – Contemporary music for chitarra battente”.

NUOVA VETRINA INTERNAZIONALE PER ITALYSONA: IL DUO DI CHITARRA BATTENTE LOCCISANO-DE CAROLIS IN FRANCIA

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.